Edilizia commerciale, industriale e terziaria

Nuova sede Fanuc Italia - Lainate (MI), Via Lodi n. 13

Importo lavori:

€ 16.900.000,00

Ubicazione:

Lainate (MI), Via Lodi n. 13

Cliente:

Fanuc Italia S.p.A.

Progettista:

-

Cliente: Fanuc Italia S.p.A.

Progettista: -

Mq: 12.000

Periodo di realizzazione: 2018 - 2019

Impresa esecutrice: Ediltecno Restauri

La nuova sede di FANUC di Lainate è costituita da volumi edificati e dalle aree esterne che occupano la parte di lotto non costruita I volumi edificati consistono in un edificio principale posto in posizione centrale rispetto al lotto e in edifici minori o tettoie aperte a corredo di questo Le aree esterne si dividono essenzialmente in zone pavimentate, come il piazzale ed i parcheggi, ed aree verdi L’edificio principale è un organismo articolato, composto da diversi corpi di fabbrica che corrispondono sostanzialmente alle differenti destinazioni funzionali L’architettura dell’edificio è invece concepita come unitaria ed i medesimi elementi costruttivi e finiture di facciata vengono impiegati in tutte le parti con declinazioni differenti in ragione sia delle funzioni ospitate che, soprattutto, del tipo di affaccio verso cui sono rivolte. Sono stati previsti due tipi di involucro le parti opache di facciata sono state realizzate con pannelli prefabbricati di calcestruzzo, con finitura liscia e colore grigio naturale, organizzati a fasce orizzontali, mentre le parti trasparenti sono state pensate come nastri di facciata continua in alluminio a taglio termico La scelta di impiegare il pannello prefabbricato in calcestruzzo non solo per il volume del capannone vero e proprio ma anche per tutto il complesso, deriva in parte dalla scelta di rendere omogeneo l’intero organismo edilizio Le parti di facciata in calcestruzzo, dialogano con le fasce vetrate, in particolare nel volume della sala campionaria, del centro di formazione e degli uffici, in cui il piano terreno trasparente è sovrastato dalla massa più pesante del calcestruzzo Un’altra porzione di edificio con una connotazione a sé è costituita dal volume della hall di ingresso arretrato rispetto ai fronti limitrofi nei confronti della strada di accesso è caratterizzato da un involucro completamente vetrato, a evidenziare la sua funzione di accesso ed accoglienza Le coperture sono di tipo piano, ad eccezione del corpo di fabbrica principale coperto con tegoli alari e coppelle prefabbricate con lucernari a shed